I temi politici della settimana 13/12/2021

Questa settimana come purtroppo capita spesso il dibattito politico langue senza guizzi particolari.

Si fa fatica a individuare dietro posizioni politiche del momento, dettate dall’opportunismo o dalla necessità di sopravvivenza, un disegno alto in grado di tracciare una nuova strada per un paese l’Italia, che è decisamente migliore dei suoi rappresentanti.

Che il paese sia migliore lo percepisci dalla moltitudine di persone che si impegna quotidianamente a sostenere i bisogni che non hanno da soli la capacità di rappresentarsi, gli emarginati della nostra società, i disperati che rischiano la vita per una prospettiva nuova e dai tanti cittadini che si impegnano quotidianamente a fare il proprio dovere.

Che il paese sia migliore lo percepisci dal continuo fermento culturale quello che consente alle menti libere e fertili di esprimersi al meglio.

Che il paese sia migliore lo percepisci dalla profonda umanità che ieri abbiamo ascoltato nei racconti del diario sensazionale di 57 giorni passati in lockdown “Cuori Dentro” di cui consiglio vivamente la lettura.

Intanto le grandi manovre sono tutte concentrate sull’imminente elezione del nuovo Presidente della Repubblica che confidiamo sia all’altezza del Presidente Mattarella per rettitudine e competenza e che custodisca adeguatamente i principi costituzionali.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *